pesitatamispin

CLICCA QUI PER IL VOLANTINO CON TUTTE LE NOSTRE ATTIVITA'

 

NEWS TORNEO:

 

ATTENZIONE: Clicca qui per scaricare le classifiche del Torneo Giovani Samurai di domenica 25 maggio.

 

 

 

 

NEWS: FINE APRILE ED INIZIO MAGGIO RICCHI DI IMPEGNI E SODDISFAZIONI PER IL SAKURA

Dopo i successi di Valfabbrica e Tarcento continuano gli impegni per gli atleti del Sakura che tra fine aprile ed inizio maggio hanno partecipato in ordine a tornei a Genova, Marotta Torgiano e l'Aquila.

Il 13 aprile al 105 stadium di Genova si è svolta la prova del Grand Prix d'Italia riservata alle classi Juniores maschili e femminili. Per il Sakura hanno partecipato 3 atleti: nella categoria -52Kg Priscilla Quattrini sconfitta al primo turno; nella categoria -73 Kg invece Lasca Walter, anche lui sconfitto al primo turno, e Mezzelani Michelangelo che grazie alle tre vittorie si è classificato al 10° posto su 52 atleti partecipanti.

Il 4 maggio i nostri juniores sono stati invece impegnati a Marotta (PU) nelle qualificazioni per la Coppa Italia: nella categoria -73 Kg 5° posto per Michelangelo Mezzelani sconfitto nella finalina per il terzo posto dall'altro nostro atleta Walter Lasca. 2° posto invece per Nicola Di Renzo Mannino nella classe -66Kg. Purtroppo nessuno dei nostri tre atleti maschi è riuscito a qualificarsi. Due vittorie, 1° posto e qualificazione alla fase finale di Follonica (GR) per Quattrini Priscilla nella categoria -52 Kg.

Foto di gruppo per gli atleti del Sakura delle categorie Ragazzi ed Esordienti A partecipanti al torneo di Torgiano

Nello stesso finesettimana il Sakura ha partecipato con gli atleti più giovani al torneo di Torgiano(PG) : Sabato sono salite sul tatami le classi ragazzi ed esordienti A e B; di seguito i risultati: 1° posto per Licia Lombardi, Annalisa Gianfelici, Margherita Spadoni, Federico Gismondi, Lorenzo D'andreis, Vanni Simoncini e Matias Marzocchi. 2°posto per Matteo Clementi che in finale si scontra con il suo compagno di squadra Federico e 3° posto per Yuri Massaccesi e Nicola Giuliodori.

Foto di gruppo per gli atleti del Sakura delle categorie Esordienti B, Cadetti e Junior partecipanti al torneo di Torgiano

Domenica mattina invece sono scesi in campo i CADETTI e l’unico JUNIORES fino a cintura blu: 1° posto per Eleonora Braconi, 2° posto per Stefano Di Renzo Mannino, 3°posto per Lorenza Giuliodori, podio mancato per Marco Giovannelli ancora alle primissime esperienze di gara. I risultati ottenuta dagli agonisti ha portato il ns. Club a piazzarsi al 1° posto su 26 società partecipanti.

Foto di gruppo per gli atleti del Sakura delle categorie Bambini e Fanciulli partecipanti al torneo di Torgiano

Nel pomeriggio di domenica sono scesi sul tatami i ns. piccoli judoka delle classi Bambini e Fanciulli che come le TIGRI hanno combattuto i loro incontri, di seguito i risultati: 1° posto Massimo Teoli, Tommaso Lineri e Christian Gaggiotti; 2° posto per Filippo Sgrò e Gabriele Cigolini; 3°posto Alessandro Torrente, Daniele Braconi, Nicolò Paoloni ed Elisa Mancini.

Sabato 10 e domenica 11 maggio 2014, nell’immenso palasport della Caserma della Guardia di Finanza di Coppito, si è svolto il 16° Trofeo Internazionale “Città di L’Aquila” – 10° Memorial Brig. Augusto Desideri, indubbiamente uno degli appuntamenti più importanti del calendario agonistico per il livello ed il prestigio della competizione. Il Judo Club Sakura Osimo ASD vi ha preso parte anche quest’anno con un gruppo ristretto e selezionato dai Tecnici in relazione al rendimento e all’impegno dimostrati nelle ultime gare.

Michelangelo Mezzelani 2° classificato a l'Aquila nella categoria Junior -73 Kg

Sabato i primi a gareggiare sono gli atleti Juniores-Seniores: in palio – oltre al podio nel torneo – ci sono i punti per la cintura nera; gli atleti fino a cintura marrone sono i primi a salire sul tatami. Nella categoria al limite dei 66 kg ci sono diciannove atleti iscritti, tra cui l’osimano Nicola Di Renzo Mannino, il quale, dopo aver perso il primo incontro, vince due incontri di recupero per poi perdere l’ultimo e fermarsi al 7° posto. Nella categoria -73 kg, buona la prova di Michelangelo Mezzelani, che ottiene un ottimo 2° posto su venticinque partecipanti e dieci preziosissimi punti per il I Dan, vincendo ben quattro incontri per ippon e cedendo solo nell’incontro di finale. Giornata no per l’unica rappresentante delle cinture nere del Sakura Priscilla Quattrini (-57 kg), che perde male i due incontri disputati.
Nel tardo pomeriggio combattono i Cadetti. Stefano Di Renzo Mannino (-73 kg), ancora in fase di ripresa dopo un infortunio, non riesce a concretizzare gli attacchi e perde senza essere ripescato. Per le ragazze, invece, bella la prestazione di Lorenza Giuliodori (-57 kg) che, nonostante la fatica per rientrare nel peso e la stanchezza per l’estenuante attesa (ultimo incontro alle 22:30), vince i primi due combattimenti per ippon, perde la semifinale e poi anche la finalina per il bronzo, piazzandosi così al 5° posto su sedici atlete. Sofferta invece la gara di Eleonora Braconi nella categoria al limite dei 70 kg  la quale si piazza al 3° posto su dieci partecipanti: Eleonora vince subito per ippon di contro-tecnica il primo incontro, perde il secondo per quattro sanzioni a tre, poi si aggiudica il bronzo bloccando a terra la sua avversaria.

Eleonora Braconi 3° classificata nella categoria Cadette -70 Kg.

Domenica invece la gara è valida come tappa del Trofeo Italia, dove gli Esordienti B si danno battaglia per poter raggiungere almeno il quinto posto ed entrare nella Ranking List federale. Per quanto riguarda il settore femminile, Rebecca Amantini gareggia nella categoria -48 kg con ventuno atlete iscritte: dopo aver condotto bene e vinto il primo combattimento, la portacolori del Sakura cede alla sua avversaria nel secondo e termina qui la sua gara. Deludente la gara di Filippo Mucci, al quale non riesce la scalata nella categoria fino a 55 kg (con quarantatre atleti): Filippo – che ci ha abituati a ben altre prestazioni – perde il primo incontro male e non viene ripescato. Buona la prova di Matias Marzocchi nei -60 kg, che si classifica al 7° posto su trenta partecipanti: vince tre combattimenti e ne perde due, ma con maggiori lucidità nella gestione degli incontri e precisione tecnica, avrebbe potuto ottenere di più: senz’altro, Matias ha le potenzialità per ambire a stare nella rosa dei migliori d’Italia.

L'attività del Sakura per questo inizio di 2014 non si ferma qui, visti i prossimi impegni di Cittadella del 18 aprile e soprattutto del Torneo Giovani Samurai organizzato anche quest'anno dalla società Sabato 24 e Domenica 25 Maggio.

logo

JUDO

 

GINNASTICA SERALE

 

SALA PESI E CARDIO

 

SPINNING

 

 

STELLA DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO DEL C.O.N.I

STELLA

 

SOCIETA' AFFILIATA

FIJLKAM

FIPE

 

Centro C.A.S. (Centro Avviamento
allo Sport) autorizzazione
rilasciata dal C.O.N.I.
n. MANA 0182I

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A.S.D JUDO CLUB SAKURA OSIMO

www.judosakuraosimo.it

email: judogisakura@tiscali.it

cell: 331/6019499 Beniamino

339/4330704 Tiziana

335/5972189 Carlo